Artigiano è bello. Martinucci Laboratory: il team in pasticceria

L’arte e il gusto si fannno con il mestiere. Dietro ogni azione la mano e l’esperienza di un artigiano.

Nel Salento, in Puglia: in un grande lavoro di squadra, ogni giorno esperti pasticceri, gelatieri e cioccolatieri creano dolci tipici della tradizione e fanno ricerca per offrici nuovi sapori tra il dolce e il salato.

E ora qui si raccontano: sotto lo sguardo del fotografo che così ha voluto ritrarli.

Fotografia: Marcello Moscara

Settimio Giangreco, cioccolatiere e gelatiere

Uno di casa, cresciuto qui come apprendista. Come il papà di tutti, il veterano del team.

Luigi Potenza, responsabile produzione pasticciotti

“Come si fanno i pasticciotti ve lo dico io”

Donatella Malorgio, squadra Pasticciotti

“Tutti i giorni tra le barchiglie, con le mani in pasta”

Angelo Scupola, nella produzione dei rustici, pasticceria mignon e dolci a base di mandorle

“Tradizione e tipicità: tra Marzapani, Divini Amori e Meringhe”

Laura Ferro, squadra Cioccolato

“Specialmente il cioccolato è la mia passione”

Luigi Zizzari, lievitista

“Alla laurea in ingegneria ho preferito il lievito madre e gli impasti. Perché così sono felice. Perché così faceva mia madre”

Vittorio Colitti, gelatiere

“Qui da apprendista fino a esperto gelatiere. Seguo la produzione del gelato nei Laboratory“

Antonella De Vitis, squadra Pasticciotti.

“Il profumo della pasta frolla e delle creme: pensare che il mio lavoro offre tutto questo, mi rende felice”

Giuseppe Mangiapia, pasticcere

“La tradizione dolciaria del Sud è un patrimonio che mi porto dentro e da buon napoletano la mia specialità è il babà”

Giuseppe Civello, nella produzione di torte e mousse

“Da buon siciliano per me conta la tradizione, con quel mestiere che ti guida nella ricerca di sapori nuovi”

Michele Barbieri, gelatiere responsabile controllo qualità nei Laboratory

“Del gelato seguo tutta la filiera e ne pratico l’arte con la mia specializzazione in torte gelato”

Benito De Rinaldis, specializzato nella lavorazione della pasta di mandorla, fruttoni e zeppole

“Sono qui dai tempi del primo Lido Marini, anni ’70. Un’esperienza che mi ha formato il carattere: precisione, metodo e quel pizzico di creatività…”

Ennio Sala, nella squadra del cioccolato e delle creme spalmabili

Già pasticcere ad Asti e a Milano, stregato dal Salento mi sono fermato qui e per la prima volta mi sono sentito un vero artigiano”